Il listino corsi serve per costificare in modo automatico i corsi durante la fase di pianificazione. L'utilizzo dei listino è facoltativo in quanto può essere sovrascritto durante la creazione dei modelli di vendita .


 


Ogni listino deve essere associato ad una Stagione e ad un'Attività. Questo permette di avere una storicizzazione dei listini prezzi.

Ad ogni listino deve essere assegnato:

  • Prezzo lezione: il prezzo indicato è da considerarsi come il costo massimo a lezione del corso (di solito quando si vende il corso monosettimale);
  • Prezzo lezione a corso avviato: possibilità di inserire un costo differente per l'iscrizione a corso avviato.


Una volta creato il listino è possibile entrare nel dettaglio dello stesso per impostare l'eventuale costo per la lezione di prova (Facoltativo):

  1. mettere la spunta su Abilita nelle Impostazioni Lezione Singola
  2. inserire il prezzo e la relativa tassa per la prenotazione della lezione (impostare 0 se la lezione è gratuita)
  3. inserire la spunta sulla casella Vendita per abilitare la vendita (e di conseguenza la prenotazione) via E-Commerce della lezione


N.B. L'attività corrispondente deve avere le opzioni necessarie abilitate:

  • "Prenotazione Libera" abilitata: Impostazioni -> Attività -> Modifica -> Altro 
  • in caso di vendita tramite E-Commerce, l'opzione "Vendibile da web" deve essere abilitata: Impostazioni -> Attività -> Modifica -> E-Commerce

Dalla versione 2.8.9 è stata introdotta la possibilità di applicare delle spese di segreteria al costo finale del corso.
In questo modo il sistema aggiungerà in fase di vendita la spesa di segreteria all'importo finale del corso. In modo analogo durante un eventuale procedura di reso verrà applicata la stessa spesa sul valore del buono generato da Sportrick. Le spese vengono applicate sia su preiscrizioni che su iscrizioni a corso avviato.