Il pagamento tramite SDD permette al cliente di pagare l'oggetto acquistato tramite addebito diretto sul conto corrente.

Dopo aver confermato la vendita di un oggetto, per impostare il pagamento tramite SDD è necessario:

  1. Creare gli Anticipi/Rate del pagamento, con la scadenza con cui verrà eseguito l'addebito;
  2. Effettuare il pagamento del Saldo indicando come tipologia pagamento SDD;
  3. Una volta confermato il pagamento del saldo indicare i dati distinta:



  • ID Mandato: codice identificativo del mandato; il mandato è la legittimazione degli addebiti diretti SEPA.
  • Data Sottoscrizione Mandato: data in cui viene sottoscritto il mandato;
  • Iban Debitore: codice iban su cui verranno fatti gli addebiti SEPA ( se il cliente ha salvato i dati del proprio IBAN, questo campo viene compilato automaticamente).
  • Nome Debitore: indicare il nome dell'intestatario dell'iban debitore.
  • E' la prima volta che viene generato un pagamento SDD: selezionare se è la prima volta che la persona richiede un pagamento tramite SDD. Opzione richiesta generalmente dalla banca e riportata sulla distinta da inviare.

Nella maschera di Dettaglio Pagamenti è possibile:

  • Includi in pagamento: se selezionato includerà il pagamento della rata tramite SDD;
  • Data Pagamento: è possibile apportare modifiche alla data di scadenza pagamento della rata che coincide con la data prevista per l'addebito.
L'ultima riga si riferisce al saldo dell'oggetto.