Il pagamento tramite SDD permette al cliente di pagare l'oggetto acquistato tramite addebito diretto sul conto corrente.

Dopo aver confermato la vendita di un oggetto, per impostare il pagamento tramite SDD è necessario:
  1. creare gli anticipi/rate del pagamento, con la scadenza con cui verrà eseguito l'addebito (in alternativa, si può impostare la rateizzazione automatica per i multipack, in modo che a seguito della vendita appaiano in automatico le rate nella maschera di Pagamento);
  2. selezionare l'ultima rata e cliccare su Paga Ora, indicando come tipologia pagamento SDD/SEPA e confermare;
  3. una volta confermato il pagamento, indicare i dati della distinta:


  • ID Mandatocodice identificativo del mandato; il mandato è la legittimazione degli addebiti diretti SEPA.
  • Data Sottoscrizione Mandatodata in cui viene sottoscritto il mandato;
  • Iban Debitorecodice iban su cui verranno fatti gli addebiti SEPA (se il cliente ha salvato i dati del proprio IBAN, questo campo viene compilato automaticamente).
  • Nome Debitoreindicare il nome dell'intestatario dell'IBAN debitore.
  • E' la prima volta che viene generato un pagamento SDDselezionare se è la prima volta che la persona richiede un pagamento tramite SDD. Opzione richiesta generalmente dalla banca e riportata sulla distinta da inviare.

Nella maschera di Dettaglio Pagamenti è possibile modificare le seguenti opzioni:


  • Includi in pagamento: tutte le rate selezionate verranno pagate tramite SDD. Deselezionando una o diverse rate, sarà possibile optare per un tipo di pagamento diverso (contanti, carta di credito, bonifico...) solo per le rate non contrassegnate;
  • Data Pagamentoè possibile apportare modifiche alla data di scadenza pagamento della rata (che coincide con la data prevista per l'addebito).

Una volta cliccato su Conferma, tutte le rate selezionate verranno incluse nel pagamento SDD.