Introduzione

La gestione di appuntamenti 1 a 1 o  il noleggio di spazi è affidata alla pianificazione di Servizi.



Creazione di un servizio 


Per creare un servizio cliccare su Pianificazione - Servizi - Servizi.
Le caratteristiche richieste per la creazione di un servizio sono:


Info:

  • nome del servizio: inserire il nome di vendita del servizio;
  • descrizione: informazioni sul servizio (opzionale);
  • attività: attività da collegare al servizio. Il servizio eredita anche la colorazione dell'attività per la visualizzazione su planning. Consigliamo per sfruttare appieno le potenzialità di SPORTRICK di inserire sempre l'attività. Per creare un'attività si rimanda al manuale
  • capienza: indicare il numero massimo di partecipanti al servizio;
  • ripartisci quota: permette di ripartire la quota del singolo servizio tra i partecipanti
ATTENZIONE: la ripartizione della quota è possibile solo sul prezzo pianificato. Nel caso in cui in fase di vendita venga forzato il prezzo della lezione questo verrà riportato al prezzo originario di pianificazione durante le operazioni di ripartizione
Vendita:
  • data inizio vendibilità: inserire la data d'inizio della vendita del servizio;
  • data fine vendibilità: inserire la data di fine della vendita del servizio;
  • durata: inserire la durata del servizio,con possibilità di inserirla in Minuti-Secondi-Ore;
  • vendita anonima: se l'opzione viene abilitata, il servizio verrà prenotato per un anonimo, ovvero una persona non censita in anagrafica
Prezzo:
  • prezzo: indicare il prezzo di vendita del servizio singolo. Per la vendita di un pacchetto di servizi (es. 5 incontri con personal trainer, 3 noleggi campo da tennis, 10 lezioni private di nuoto, ecc) è necessario creare un multipack (vedi manuale);
  • tasse: selezionare la tassa da applicare all'oggetto in fase di vendita. N.B. per sfruttare appieno le potenzialità di SPORTRICK consigliamo di inserire sempre la TASSA. In caso non sia necessaria, è comunque bene inserirla con valore pari a zero
     
Web:
  • vendita E-commerce: possibilità di abilitare la vendita del servizio tramite canale E-Commerce (OPZIONE AL MOMENTO NON DISPONIBILE):
    • vendita: abilita la vendita del servizio via web;
    • rinnovi: abilita la vendita del servizio via web solo in caso di rinnovo;
  • nome web: possibilità di inserire il nome del servizio venduto via web;
  • descrizione web: permette di inserire una breve descrizione del servizio
Controllo Accessi:
  • opzioni:
    • richiede certificato medico per la prenotazione del servizio 
    • richiede quota annuale per la prenotazione del servizio 
  • controllo accessi:
    • utilizza l'impostazione predefinitaè possibile abilitare il controllo accessi legato alla prenotazione del servizio con le impostazioni predefinite del programma (l'opzione preimpostata è 15 minuti di accesso anticipato e ritardato, modificabili da: Impostazioni - Impostazioni Generali - Generale);
    • specifica il tempo di accesso: è possibile abilitare il controllo accessi legato alla prenotazione del servizio personalizzando i minuti di accesso anticipato o ritardato:

      • minuti accesso prima: indicare con quanti minuti di anticipo sarà abilitato l'accesso rispetto all'orario in cui è stato prenotato il servizio;
      • minuti accesso dopo: indicare con quanti minuti di ritardo sarà abilitato l'accesso al servizio prenotato 
        • rispetto a: indicare se l'accesso ritardato farà riferimento all'orario di fine o di inizio del servizio prenotato.

maggiori esempi circa il tempo di accesso anticipato/posticipato si trovano nel manuale apposito.

Statistico:

per maggiori informazioni su questa sessione si rimanda al manuale apposito


Assegnazione delle risorse necessarie al servizio

Una volta creato il servizio, cliccando sul tasto sarà possibile abbinare al servizio le Risorse e i Servizi plus creati precedentemente. Attenzione! Una risorsa/tag è da considerarsi abbinato a un servizio solo una volta aggiunto e quindi visibile nella tabella!

Risorse:


1. risorsa: sarà possibile associare al servizio una o più risorse (si veda manuale) selezionandole dall'elenco e cliccando su Aggiungi. La risorsa aggiunta alla tabella deve considerarsi obbligatoria per il servizio. Per renderla opzionale si rimanda al punto 3. Esempio: servizio di estetica: selezionando come risorse cabina ed estetista, entrambe saranno obbligatoriamente prenotate per il servizio di estetica. In caso ci siano più cabine ed estetiste, si rimanda al punto 2;


2. tag: nell'eventualità in cui esistano varie risorse disponibili per la prestazione di un servizio, utilizzando lo strumento tag è possibile aggiungere un gruppo di risorse associate a quel tag (si veda manuale) selezionandolo dall'elenco e cliccando su Aggiungi

Almeno una delle risorse corrispondenti al tag aggiunto alla tabella deve considerarsi obbligatoria per il servizio. In caso contrario, si veda il punto 3. 

L'associazione di un tag (e quindi di un gruppo di risorse) a un servizio permetterà, durante la prenotazione, di visualizzare l'agenda di tutte le risorse collegate a quel tag in modo che l'operatore potrà scegliere una delle risorse del gruppo senza doverle selezionare manualmente una ad una per verificarne la disponibilità;


3. opzionaletutte le risorse inserite sono da considerarsi obbligatorie per la prenotazione del servizio.

Se si desidera inserire una risorsa opzionale occorre selezionare per prima cosa una risorsa/tag obbligatori e cliccare su aggiungi per poi selezionare la risorsa che invece sarà opzionale contrassegnando la casella corrispondente e infine cliccare sul tasto Aggiungi (vedi immagine).       

Le risorse opzionali possono inoltre essere collegate a un servizio plus (si veda il manuale), per esempio per poter prenotare tale risorsa ad un costo aggiuntivo rispetto al costo del servizio standard. Quindi per prima cosa si dovrà selezionare una risorsa/tag obbligatori e cliccare su aggiungi, successivamente per selezionare il servizio opzionale legato a una risorsa seguire le indicazioni dell'immagine sottostante: 

Attenzione! Il servizio plus in questo caso non è da considerarsi un optional rispetto al servizio base ma è strettamente collegato alla risorsa/tag. Esempio: per il servizio di noleggio campo da tennis, se viene selezionata la risorsa opzionale istruttore sarà previsto un costo aggiuntivo.


4. note: note sul servizio

Servizi Aggiuntivi (Plus)


I servizi plus sono servizi/o aggiuntivi alla vendita del servizio standard (per la pianificazione si veda il manuale corrispondente):

  • obbligatorial momento della vendita del servizio saranno addebitati automaticamente in qualità di servizi aggiuntivi obbligatori;
  • opzionali: in fase di vendita del servizio sarà possibile scegliere se addebitare o meno questi servizi aggiuntivi al cliente

Cliccare su OK per salvare le modifiche.