La gestione di appuntamenti 1 a 1 o  il noleggio di spazi è affidata alla pianificazione di Servizi.


Le caratteristiche richieste per la creazione di un servizio:

Info:

  • Nome del Servizio: inserire il nome di vendita del servizio;
  • Descrizione: è possibile inserire una breve descrizione;
  • Attivita:  attività da collegare al servizio. Il servizio eredita anche la colorazione dell'attività per la visualizzazione su planning (disponibile dalla versione 2.7 ).
  • Capienza: indicare il numero massimo di partecipanti al servizio (disponibile dalla versione 2.7.29 ).
  • Ripartisci quota: permette di ripartire la quota del servizio tra i partecipanti. (disponibile dalla versione 2.7.29 ).
Vendita:
  • Data inizio vendibilità: inserire la data d'inizio della vendita del servizio;
  • Data fine vendibilità: inserire la data di fine della vendita del servizio;
  • Durata: inserire la durata del servizio,con possibilità di inserirla in Minuti-Secondi-Ore.
Prezzo:
  • Prezzo: indicare il prezzo di vendita del servizio;
  • Tasse: selezionare la tassa da associare alla vendita.
Web:
  • Vendita E-commerce: possibilità di abilitare la vendita del servizio tramite canale e-commerce;
  1. Vendita: abilita la vendita del servizio via web;
  2. Rinnovi: abilita la vendita del servizio via web solo in caso di rinnovo.
  • Nome Web: possibilità di inserire il nome del servizio venduto via web;
  • Descrizione Web: permette di inserire una breve descrizione del servizio.
Controllo Accessi:
  • Utilizza l'impostazione predefinita: è possibile abilitare il controllo accessi legato alla prenotazione del servizio con le impostazioni predefinite del programma (15 min accesso prima-15 minuti accesso dopo);
  • Specifica il tempo di accesso:  è possibile abilitare il controllo accessi legato alla prenotazione del servizio personalizzando i minuti di accesso prima o dopo:
  1. Minuti accesso prima: indicare con quanti minuti l'accesso sarà abilitato prima;
  2. Minuti accesso dopo: indicare con quanti minuti l'accesso sarà abilitato dopo;
  3. Rispetto a: indicare rispetto se l'accesso sarà abilitato rispetto all'Orario di Fine o d'inizio Attività.

Una volta creato il servizio, cliccando il tasto  sarà possibile abbinare al servizio le Risorse e i Servizi plus creati precedentemente:

Risorse:

  • Risorsa sarà possibile associare una o più Risorse al servizio;
  • Tag: utilizzando il tag , è possibile aggiungere gruppo di risorse. In fase di prenotazione si potrà scegliere tra una delle risorse del gruppo;
  • Opzionale: tutte le risorse inserite sono da considerarsi obbligatorie per la prenotazione del servizio. Se si desidera inserire una risorsa opzionale occorre selezionare questa opzione. è anche possibile collegare alle risorse opzionali un servizio plus in modo da rendere tale risorsa a pagamento;

Plus:

E' possibile aggiungere uno o più Servizi Plus alla vendita del servizio:

  • Obbligatori: al momento della vendita del servizio saranno caricati automaticamente come servizi plus obbligatori;
  • Opzionali: in fase di vendita del servizio sarà possibile scegliere se abbinare o meno questi servizi.


Dalla versione 2.7 è disponibile anche l'associazione di un attività al servizio.In questo modo sarà possibile attribuire anche una colorazione al planning dei servizi.



Con l'aggiornamento 2.9 di Sportrick è stato introdotta una nuova sezione nei dettagli dell'Attività.

  • Statistico: c'è la possibilità di inserire fino a 5 caratteristiche sulla singola attività che possono essere utilizzate per reportistica, analisi e integrazioni contabili.
Esempio:

indicando nel campo opzionale "PISCINA" per le attività Acquafitness, Scuola Nuoto, AcquaGym sarà possibile raggrupparle in un'unica categoria PISCINA, inoltre sfruttando il secondo campo e inserendo Attività Corsistiche, sarà possibile avere un sottogruppo.

 Mentre ad esempio per l'attività LEZIONE DI NUOTO PRIVATE si potrà indicare "PISCINA" nel primo Campo (e quindi raggrupparla insieme a tutte le attività che hanno PISCINA nel campo opzionale) e ad esempio "lezioni private nel secondo". 

Così da poter avere la possibilità di consultare il report custom filtrando per tutte le attività inerenti la piscina con la possibilità di applicare un ulteriore filtro per distinguere le attività corsistiche da quelle di tipologie privata.